Vai al contenuto

A Place to Stay, 2024

Produzione in corso dell’opera “A Place to Stay”, Cecilia Mentasti, 2024;

Video Sound Art sostiene la nascita di nuove produzioni artistiche attraverso la partecipazione a bandi pubblici e privati oltre al lancio di open call annuali.
Con il sostegno del MiC e di SIAE, nell’ambito del programma “Per Chi Crea”, dal mese di febbraio 2024 Video Sound Art è impegnato nella costruzione di A Place to Stay, la nuova produzione di Cecilia Mentasti.

Produzione in corso dell’opera “A Place to Stay”, Caterina Migliore, 2024;

In A Place to Stay l’artista racconta la storia di 200 artisti italiani vissuti nel Novecento a 200 cani, come gesto di cura simile al racconto di una favola della buonanotte. Cecilia Mentasti non intende, infatti, fornire una mappatura dell’arte italiana del Novecento, ma una collezione di attrezzi messi a disposizione del visitatore per esplorare la storia dell’arte. 

La ricerca su cui si basa il lavoro è stata effettuata presso archivi e biblioteche, tra cui: l’archivio di Careof di Milano, la Biblioteca della Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma, l’Archivio ASAC della Biennale di Venezia. 

La produzione che consisterà in un’installazione sonora sarà in mostra negli spazi di Careof in Fabbrica del Vapore in ottobre 2024.

Con il sostegno del Mic e di SIAE nell’ambito del programma “Per Chi Crea”.

A Place to Stay
di Cecilia Mentasti

Produzione di Video Sound Art

A cura di Marta Cereda e Laura Lamonea

Project manager Laura Lamonea

Con il sostegno del MiC e di SIAE, nell’ambito del programma “Per Chi Crea”